Chi Siamo

Sara 

Cercare di analizzare se stessi non è mai semplice, soprattutto a 24 anni dove penso che di te stesso conosci ancora ben poco ; ma cercherò brevemente di introdurvi un po chi sono, così che chiunque possa farsi un idea di me, anche senza conoscermi in prima persona.
Sara. Il mio nome me l' ha dato la mia sorella maggiore perché guardava un cartone animato che nel 1989 trasmettevano alla televisione, intitolato appunto : Lovely Sara (meno male non guardava Candy Candy :) ).
Fin da piccola mi hanno sempre etichettata come una persona piena di vita, non stavo mai ferma, per me star seduta tutto il giorno a guardare la tv non era vita ( a parte quando la mamma per farmi stare ferma mi metteva la videocassetta di Peter Pan :) ) .
Io amo ballare, stare all' aria aperta, nei parchi, passeggiare in compagnia della musica, insomma, sentirmi viva e attiva ogni singolo giorno.
Sono molto emotiva: non c' è giornata dove mentre approccio con le persone non diventi rossa :) .
Cerco sempre di nascondere la mia emotività, non voglio che le altre persone possano pensare che non sia forte, sbagliando, perché essere emotivi non é un difetto, l' emotività permette di comprendere al 100% i sentimenti e le situazioni delle persone altrui.
Pessimista. Eccome se lo sono!!!
Se inizio a vedere che le cose non vanno come mi aspettavo penso subito al peggio, e la mia testa mi porta subito a voltar pagina, creando subito nuove idee e situazioni.
Arte. L' arte è fondamentale: non c' è giornata dove non sprigioni creatività: cucinando, disegnando o anche solo ad abbinare i colori dei vestiti nell' armadio.
A proposito di vestiti non posso non ammettere che amo lo shopping, soprattutto con la sorella, anche se da quando si viaggia diciamo che i soldini è meglio spenderli per sopravvivere e mi concedo solo ogni tanto qualche maglietta, ma se necessario!
Fede. Sono credente e devota di Papa Giovanni XXIII, pregare ogni giorno mi fa sentire "protetta".
Natura. Questo è il punto che mi ha spinto a viaggiare: ho deciso di partire per scoprire terre nuove, natura incontaminata, flora e fauna totalmente diversa da quella di casa mia.
Solitaria. Non ho molti amici, i pochi che ho sono preziosi, ma credo di essere una persona che si sente a suo agio da sola, un pò come i gatti (effettivamente mi sento un po un felino).
Non che non mi piaccia la compagnia, o che sia schiva nel conoscere la gente, credo che tra le varie esperienze che ho avuto, ci sono veramente pochissime persone che si possono considerare amici...
Non so ancora chi sono, cosa farò nella vita...a volte tutto questo mi spaventa ma allo stesso tempo mi da forza e voglia, ogni giorno, di scoprire nuove cose di me stessa, sperimentare un po tutto e capire chi veramente sono. Se realmente lo vorrò sapere!
Semplicità. La semplicità è il succo della vita, la scopri soprattutto nei viaggi, dove ti sembra di non aver nulla e in realtà hai tutto.


  





Jacopo 

Suonare, suonare, suonare.
Qualunque cosa: dal tavolo dove mangio alle bottiglie di plastica quando bevo, dalla mia amata batteria all'ukulele.
La mia vita è focalizzata sulla musica, sui suoni, sulle vibrazioni.
Fin da piccolo ero abituato ad ascoltare musica con i miei genitori e all'età di 13 anni ho deciso di dedicami ad uno strumento che improvvisamente mi ha catturato: la batteria.
Da li ho frequentato un'Accademia musicale, ho fatto parte di varie band e col tempo sono arrivato all'insegnamento dove potevo condividere e trasmettere quello che fino a quel punto avevo imparato.
Sono sempre alla ricerca di nuovi suoni, non solo con strumenti musicali ma da ogni cosa: dalle onde del mare fino ad arrivare al cinguettio degli uccelli.
Sono molto riflessivo, prima di prendere una decisione ci penso dieci volte.
Mi affascina la mente: mi piace capire come "funziona" e come mai a volte gioca butti scherzi.
Adoro dormire, per me il riposo è fondamentale, ogni tanto un riposino fa bene!
La pasta! cosa c'è di più appagante di un bel piatto di spaghetti con sugo al pomodoro, parmigiano e una foglia di basilico?
Mangiare è un piacere di vita, mi piace pure cucinare e sperimentare ogni giorno piatti nuovi.
Sono una persona solare, mi piace parlare e conversare con la gente conoscendo nuove culture e diversi modi di pensiero.
La natura e gli animali sono fondamentali tanto quanto la musica, amo rispettare la natura perchè provo stima nei suoi confronti.
Vedo gli animali come incredibili creature, come amici, come fonti di ispirazione che possano illuminare il mio cammino.